Se potessi farti senza conseguenze il tuo preferito tra i Backstreet Boys tu lo faresti?

E’ una serie tv  di genere mistery thriller  creata da Mike Kelley , già famoso per avere inventato “Revenge”.

I protagonisti sono Lisa (Jane Levy) e Sean una giovane coppia innamorata fin dai tempi dell’università, e oggi felicemente sposati. Lisa è anche una brillante scienziata che ha difficoltà a far partire la sua start up. Lisa è disperata, e nonostante tutti i suoi sforzi il progetto rischia di andare in frantumi per sempre. Una sera però una misteriosa donna , Anne Montgomery, fa alla coppia una strana quanto intrigante proposta, che metterà a rischio la fiducia e la stabilità del loro matrimonio, ma che sembra essere l’unica via d’uscita, soprattutto per Lisa.

In questa serie tv, è Reneé Zellweger a interpretare la conturbante, crudele e senza scrupoli imprenditrice. Bellissima e glaciale, l’attrice riesce a sostenere in maniera soddisfacente un ruolo difficile e devastante, quello di una donna che farebbe qualunque cosa per ottenere ciò che vuole, e che è in grado di fare leva sui punti deboli degli altri, costringendoli cosi a cedere di fronte alla sua volontà di ferro. Reneè Zellweger interpreta quindi un personaggio anni luce distante dalla Bridget Jones che conosciamo tutti, mite insicura e imbranata. Ann Montgomery è una donna coriacea, fredda e insensibile, che non mostra alcuna traccia di coscienza o umanità.

La serie tv è strutturata in maniera antologica, dove le varie stagioni raccontano trame differenti e con protagonisti diversi, ma il filo conduttore è uguale per ogni capitolo: Quanto oltre i confini della nostra moralità, siamo disposti a spingerci pur di ottenere quello che desideriamo di più?. Una domanda che sembra tormentare ed angosciare per tutto il tempo, non solo i protagonisti ma anche gli spettatori, fin dal primo minuto grazie ad un bellissimo e profondo monologo interpretato dalla Zellweger.

Una serie tv che ti spiazza e ti mette di fronte ai tuoi più reconditi desideri, scuotendo le fondamenta della tua moralità, di ciò in cui hai sempre creduto. Consigliata a chi ha un estremo bisogno di mettere alla prova i propri valori, e di vincerli.

Glenda Marsala

What If – Recensione
Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone
Tag: