“The Marvelous Mrs. Maisel”

La serie creata, scritta e diretta da Amy Sherman-Palladino (in collaborazione col marito Daniel Palladino), ovvero la mamma del cult “Una Mamma per amica”.
Produzione originale Amazon, “The Marvelous Mrs. Maisel” è un omaggio al femminismo, una storia di rivalsa e crescita, la storia di una donna che sfida la società e in particolare il mondo della stand-up comedy.

Miriam Maisel (Rachel Brosnahan) ha la vita programmata fin da bambina, perfetta casalinga americana degli anni Cinquanta, ha un marito che lavora nell’azienda di famiglia e vive in un lussuoso appartamento a Manhattan. I suoi genitori abitano al piano di sotto, il che permette alla coppia di poter lasciare loro i figli mentre loro trascorrono le serate nei locali di cabaret.
Joel Maisel (Michael Zegen) infatti, uomo d’affari di giorno, da sempre sogna di diventare un comico professionista e per riuscire a sfondare si esibisce durante le serate stand-up al
Gaslight. Midge (Miriam) sostiene le aspirazioni del marito fino a quando scopre che ha presentato un pezzo non suo. L’esibizione successiva di Joel di un suo pezzo originale, su consiglio della moglie, è un disastro e questo provoca un enorme cambiamento nelle loro vite.
Ubriaca, spettinata e in vestaglia Midge va al Gaslight, sale sul palco e sfoga la sua
disperazione davanti ad un pubblico allibito ma alla fine divertito.

Da quel momento Midge scopre di avere un talento comico innato capace di divertire il proprio pubblico grazie alla sua spontaneità e al suo talento nel raccontarsi senza filtri.
Comincia a farsi nuovi amici, ammette di non essere nata per essere madre e soprattutto si costruisce una carriera affrontando gli alti e bassi di un mondo competitivo e difficile come quello della stand-up comedy, sopratutto per le donne, imparando pian piano le regole.

La firma di Amy Sherman-Palladino si percepisce fin da subito nei personaggi strambi e
divertenti, come Susie, responsabile del Gaslight, che offrendosi inizialmente come sua
manager, finirà per essere la sua più grande amica.

I genitori di fede ebraica di Midge, un professore di matematica e una perfetta casalinga che non accetterà mai la nuova situazione della figlia, fingendo anche di non capire la sua decisione di andare a lavorare.
Tema principale della serie è il mondo della stand-up comedy, in particolare l’idea che una donna potesse far ridere era impensabile negli anni ’50.

La protagonista Rachel Brosnahan è un vulcano di talento eccezionale

La serie passa dal drama al comedy, con un linguaggio moderno per l’epoca, anticonvenzionale e divertente. Belle le musiche e i dialoghi, bellissima la scenografia in cui ogni particolare degli anni ’50 è messo al punto giusto. E’ stata vincitrice di Golden Globe ed Emmy Award, la prima stagione conta 8 episodi, mentre la seconda è in arrivo il 5 dicembre.

Voto: 9

The Marvelous Mrs. Maisel
Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone