Il film di Breaking Bad, appena annunciato, sarà un sequel ambientato dopo gli eventi del finale di serie, seguendo Jesse dopo gli eventi di quel terrificante finale.

La scorsa notte, abbiamo appreso che il creatore della serie Vince Gilligan stava scrivendo e dirigendo un film di Breaking Bad, anche se non si sa se dirigerà anche lui. È stato anche suggerito che si tratterebbe di un film per la televisione, come è stato fatto attraverso l’accordo di Gilligan con la Sony TV, che ha prodotto lo spettacolo originale (trasmesso su AMC). Il film avrebbe “tracciato la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca di libertà”.
Aaron Paul è pronto a riprendere il ruolo, che gli è valso tre Emmy come migliore attore non protagonista in una serie drammatica.

Aggiornamento del 14 febbraio 2019: arrivano notizie sul tanto chiacchierato film sequel di Breaking Bad. Secondo Deadline, il film verrà rilasciato da Netflix in tutto il mondo per poi arrivare, in USA, su AMC, il canale che ha trasmesso Breaking Bad e che trasmette ancora lo spinoff, Better Call Saul.

Aggiornamento del 25 agosto 2019: Netflix ha ufficializzato l’arrivo sulla piattaforma per l’11 ottobre.

Fonte: Slashfilm

Iscrivetevi ai nostri gruppi dedicati a Netflix, Amazon Prime Video e Sky

Seguiteci anche sui nostri canali telegram Netflix e Amazon Prime Video

Il film di “Breaking Bad” sarà un sequel
Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone
Tag: