Batman il 30 marzo 2019 ha compiuto 80 anni… Incredibile, vero?

80 anni e non sentirli, è il caso di dire, basti vedere la parodia di Lego Movie 2 per farsene un’idea. Bruce Wayne  riesce sempre a reinventarsi e stare al passo con le nuove generazioni. Ecco perché quest’anno sarà dedicato a celebrare i successi conseguiti finora, dalle strisce alla tv, passando per la gloriosa consacrazione cinematografica.

 

Nel 2014, per festeggiare il 75° compleanno dell’Uomo Pipistrello, hanno emesso una serie di 20 francobolli. Un onore concesso davvero raramente, persino a personaggi in carne e ossa

 

 

 

Anche se Batman non ha un vero e proprio parco divertimenti tutto per sè, tutti quelli di proprietà Warner Bros., a Madrid, Abu Dhabi e in Australia, dedicheranno uno spazio ancora maggiore nel 2019 a questo personaggio. Intanto i collezionisti perderanno la testa per i gadget esclusivi che potranno trovarvi.

 

 

Esistono undici film su Batman, tutti autorizzati. E poi ce n’è uno muto e in bianco e nero non ufficiale diretto da Andy Warhol nel 1964, Batman Dracula.Non avendo i necessari permessi, purtroppo non è mai stato distribuito nelle sale, ma esistono ancora degli stralci di scene in un documentario del 2006 Jack Smith and the Destruction of Atlantis.

 

 

Le ali di Batman, a detta di Kane e Finger, sono un omaggio all’Ornitottero, la macchina volante di Leonardo. L’ispirazione, infatti, nasce da vari disegni del genio del Rinascimento italiano.

 

 

 

Gli universi paralleli nei fumetti sono spesso un espediente narrativo che permette di esplorare possibilità infinite. In una di queste Bruce Wayne ha una moglie, di cui non si conosce l’identità, e un figlio, Bruce Wayne Jr., che finisce per innamorarsi della figlia di Superman Kara.

 

 

Forbes stila una lista dei personaggi di fantasia più ricchi (si chiama Forbes Fictional 15) e Bruce Wayne ne fa parte dal 1939.

 

 

 

 

La Wayne Entertainments ha comprato il giornale per cui lavora Clark Kent, il Daily Planet, quindi tecnicamente Batman è il capo di Superman, il che amplifica il divario di classe tra i due supereroi. Il primo, un po’ come Tony Stark, è ricco di famiglia, mentre il secondo è un semplice giornalista.

 

 

Nel 2013 un fan di Batman è entrato nel Guinness dei Primati per aver realizzato con le stampanti 3D un costume con 23 gadget funzionanti. E’ il cosplayer che ha trasformato in realtà il sogno di tutti gli appassionati dell’Uomo Pipistrello con un costume degno di Bruce Wayne.

 

 

Ci sono state svariate versioni e tributi a Batman sia nel cinema, ma soprattutto nella tv, basti pensare ai Simpson, ai Griffin, agli innumerevoli videogiochi

 

 

 

Vari attori hanno rifiutato il ruolo di Batman al cinema tra cui Kevin Costner, Mel Gibson, Bill Murray, Tom Selleck, Charlie Sheen e Pierce Brosnan, che avrebbe detto di no per via del costume.

 

 

Su Netflix e su Amazon Prime Video siamo invasi da Batman!!!

Ecco i vari link:

Batman (1989) 
The Lego Movie (2014)
Batman Ninja (2018, Film Anime) 
LEGO: Justice league vs Bizzarro league (2014, corto animato)
Gotham
Titans
Young Justice

 

 

Batman Returns (1992) 
Batman & Robin (1997) 
LEGO DC Supereroi: Batman Tormentato (Corto Animato)

 

Fonte: web

Luca Ergotini

Happy B-Day Batman! 10 curiosità sull’Uomo Pipistrello
Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone
Tag: